Frans Hals, insieme a Peter Paul Rubens e Anthonis van Dyck, è uno dei ritrattisti più importanti del suo tempo.

 

Era un saggio osservatore dei suoi simili e un disegnatore di carattere acuto, i cui dipinti affascinano ancora oggi per la loro vivacità.

I suoi dipinti abbozzati, eseguiti con le più audaci pennellate, ne fecero uno degli impulsi più importanti dei pittori impressionisti.

 

Il “bevitore felice” è una delle sue opere più famose. Soggetto popolare e diffuso del suo tempo, nessuno l’ha catturato completamente su tela come F. Hals.

Tutta la pittura sembra nascere dal momento e quasi parlare nella sua vivacità. Gli occhi lampeggianti, la bocca semiaperta, la mano leggermente sollevata – tutto questo mostra un allegro Zecher che ci guarda con le guance arrossate e le cui labbra sembrano formare un brindisi.