Seleziona Pagina

Metà della vita

Metà della vita

Con pere gialle
E pieno di rose selvatiche
Appende la terra nel lago,
Sei un bel cigno,
E ubriaco di baci
Inzuppa la testa
Nell’acqua santa e sobria.

Guai a me, dove prendo quando
E ‘inverno, i fiori, e dove
Il sole,
E l’ombra della terra?
Le pareti stanno
Senza parole e freddo, nel vento
Le bandiere stanno chiudendo.

 

(F. Hölderlin)

 

App Culturale

Dai un’occhiata anche alla mia app culturale!

Nuovi articoli quotidiani sulla storia dell’Europa, la letteratura, la musica classica, le belle arti e altro ancora.